star star star
BED AND BREAKFAST BAOBAB
Via Sant'Antonio 16 traversa via Roma
94015 Piazza Armerina (EN) SICILIA

Tel: +39 333 8285730
E-mail: info@bb-baobab.it

Prenotazioni


Miglior Prezzo Garantito!
PRENOTA SUBITO





bed and breakfast piazza armerina fanpage
Share page:

sicilia

Piazza Armerina, base ideale e strategica per un Tour completo della Sicilia!


Home > Nei dintorni

ISPICA RAGUSA


Ispica è un  comune italiano di 16.000 ab.circa del libero consorzio comunale di Ragusa si trova sulla costa sud-orientale della Sicilia e confina con Modica, Pozzallo,  Pachino, Rosolini e Noto (questi ultimi tre in provincia di Siracusa).
Ispica ha un impianto settecentesco, posteriore al terremoto, con una maglia stradale a scacchiera a strade larghe e diritte, e un impianto medievale con tracciati irregolari; quest'ultima è adiacente a una rupe dove si trovano i ruderi di una fortezza (fortilitium) e dell'antica città di Spaccaforno.

Grazie alle sue bellezze Ispica aspira a far parte delle Città tardo barocche del Val di Noto; infatti è in corso l'inserimento insieme ai comuni di Mazzarino e Acireale.

A Natale viene realizzato un presepe vivente presso il Parco Forza di Cava d'Ispica che attira visitatori da tutta la Sicilia orientale. Vi vengono rappresentati gli antichi mestieri:
Uttaru-Scarparu-Cannizzaru-Tissituri-Carrittieri-Cufinaru-Curdaru-Raricciaturi-Sartu-Mietituri
Ricamatrici-Sapunaru-Sigghiaru-Lantirnaru-Zimmilaru-Ferra cavaddi-Falignami

La Cava Ispica è una profonda valle scavata dall'erosione dell'acqua lunga 13 km si estende nel territorio dei comuni di Modica, di Ispica e di Rosolini.
Vi si trovano una serie di abitazioni rupestri ed è stata abitata dalla preistoria all'Ottocento.

Parco archeologico
Situato presso lo sbocco sud-orientale nella bassa Cava Ispica ha restituito tracce di frequentazione a partire dalla prima età del bronzo (reperti ceramici rinvenuti in corrispondenza dell'attuale ingresso).
L'Antiquarium del parco ospita reperti tra la prima metà del bronzo e il 1693.

Il parco è raggiungibile per mezzo di una discesa scavata nella roccia ("cento scale") che parte da Cava Ispica, lungo la quale sono visibili tracce di affreschi bizantini e tombe.

fonte wikipedia




ispica ragusa





[ © Copyright | Privacy | Cookie | Tag | Site Map | Credits ]
Realizzazione siti web & Web Marketing
anyweb consulting pisa
powered by Piazza Armerina & Hotels Web